CittàOggi aderisce all'
Cronaca del territorio
Bareggio, Sgomberata una famiglia da un appartamento di Cascina 'Figina'

16 Giugno 2012
Avevano occupato l'alloggio senza averne diritto

Sgomberata una famiglia da un appartamento di Cascina 'Figina'

Bareggio Si erano introdotti in un appartamento delle case comunali, in gestione all’Aler di cascina Figina a Bareggio, senza verne titolo. E’ durata poco l’occupazione abusiva di una famiglia composta da genitori e due figli minorenni che sono stati sgomberati mercoledì su intervento di Polizia locale e carabinieri di Bareggio. Erano entrati nella casa il 20 maggio scorso visto che l’avevano trovata momentaneamente libera.

La cosa non è sfuggita all’attenzione delle autorità comunali che hanno disposto l’immediato sgombero dopo avere cercato una sistemazione adeguata e temporanea per la famiglia. Sistemazione che è stata trovata nella casa dell’Accoglienza a Magenta. Quello dell’altro giorno è soltanto l’ultimo caso di occupazioni abusive perpetrate da famiglie in condizioni di indigenza. Negli appartamenti di cascina Figina a Bareggio uno sgombero era avvenuto nell’ormai lontano 2009, ma recentemente si sono registrati altri casi.

A Corbetta una famiglia aveva occupato una casa dell’Aler di via Europa ed era stata sgomberata dalle forze dell’ordine scatenando la reazione di una ragazza e del suo compagno che si erano sistemati sul terrazzo del Comune corbettese minacciando di darsi fuoco se non avessero ottenuto un appartamento. Fortunatamente tutto si risolse senza problemi.



Graziano Masperi






Altri articoli da Bareggio
Altri articoli di Cronaca del territorio
Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

-

-

-

Tutti i video