CittàOggi aderisce all'
Eventi e Cultura
Magenta, I 125 anni della Banda Civica in un cd

13 Dicembre 2011

I 125 anni della Banda Civica in un cd

Per l’occasione la Banda Vegia ha realizzato il prodotto dedicato che sarà messo in vendita in occasione del concerto di Natale al Lirico

Magenta ‘125’, come il numero di anni della gloriosa la Banda Civica. La ‘Vegia’ – per i Magentini – si è festeggiata con un cd commemorativo che sarà messo in vendita venerdì 23 dicembre, alle 21, in occasione del tradizionale concerto natalizio al teatro Lirico.
Lunedì 12 dicembre i vertici di via Melzi hanno fatto alcune anticipazioni su di un prodotto, sicuramente di valore e che merita di conservato.
Il Maestro Stefano Barbaglia, insieme al Presidente Giuliano Fornaroli, al Direttore Giuseppe Zanzottera e al bandista Andrea Friggi (che ha curato interamente la parte grafica del Cd) hanno illustrato le ragioni di tale iniziativa.
“Questo progetto – hanno detto – è stata un’occasione di crescita per tutta la Banda che si è ritrovata in questi mesi a provare con tutti i suoi elementi.
E’ stato anche un modo per ‘fotografare’ la Civica in un determinato momento storico della sua esistenza”.
Questo Cd è il secondo realizzato dalla Banda dopo quello per il 120 esimo di fondazione. Con quest’ultima realizzazione si punta ad un giusto mix tra brani patriottici – evidente l’accostamento tra il 125 esimo della Civica e il 150 esimo dell’Unità Nazionale - ed altri più moderni, colonne sonore che saranno riproposte anche in occasione del concerto natalizio.
In chiosa una versione personalizzata dell’Inno alla Gioia di Beethoven, un forte messaggio di fratellanza tra i popoli, oltre che l’inno dell’Unione Europea.
Tutte le registrazioni, effettuate nei mesi di ottobre e novembre, sono state fatte presso la sede di Via Melzi. Il Cd in vendita al costo promozionale di 5 euro, è stato prodotto in 300 copie.


LA ‘FOTOGRAFIA’ DELLA BANDA: UN GRUPPO, TANTI GIOVANI
Come abbiamo avuto modo di dire il cd è anche l’occasione per fare un’istantanea della Civica. Un gruppo – come traspare dalla parole di Barbaglia, Fornaroli e Zanzottera – che si rinnova e dentro al quale le nuove generazioni si fanno sempre più largo. 53 bandisti, alcuni di questi molto giovani, con il debuttante 13 enne Martino Barbieri che calcherà il palco del Lirico per la prima volta, proprio venerdì 23 dicembre.
“Ma la cosa che più piace rimarcare – ha sottolineato il Maestro Barbaglia – sta nel fatto che molti dei giovanissimi entrati in Banda cinque anni or sono oggi frequentano il Conservatorio e alcuni di loro sono già al termine del loro percorso di studi”. Un aspetto interessante e che, probabilmente, trova le sue ragioni, anche nel metodo innovativo e al tempo stesso sperimentale che il Maestro Barbaglia insieme al suo Vice Massimiliano Magistrelli hanno portato avanti nei corsi di musica.
“Abbiamo scelto ormai da qualche anno un approccio più diretto e meno teorico. I ragazzi si devono subito cimentare con lo strumento e questo, probabilmente, rende anche più interessanti le lezioni”.
I risultati, in effetti, non si sono fatti attendere. Se è vero che due di queste promesse, Giorgio Bornacina (trombone) e Francesco Porta (basso/tuba) sono partiti per un tour internazionale in Cina con l’orchestra italiana di L’Aquila.

F.V.



FV






Altri articoli da Magenta
18 Luglio 2013 - Magenta
17 Luglio 2013 - Magenta
17 Luglio 2013 - Magenta
Altri articoli di Eventi e Cultura
Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

-

-

-

Tutti i video