CittàOggi aderisce all'
Eventi e Cultura
Arconate, Domenica verrà inaugurato Palazzo De Capitaneis Taverna,, nuova sede del Comune

28 Giugno 2013
Arconate ospiterà per tre giorni lo straordinario dipinto di Canaletto “Veduta di Palazzo Ducale

Domenica verrà inaugurato Palazzo De Capitaneis Taverna,, nuova sede del Comune

Arconate Dopo mesi di intenso lavoro e di accurati restauri, Palazzo De Capitaneis Taverna è pronto a diventare la “casa” di tutti gli Arconatesi.
Domenica 30 giugno, infatti, il sindaco Mario Mantovani e l’Amministrazione comunale inaugureranno lo storico palazzo costruito da Carlo de Capitaneis nella prima metà del 1600. Il palazzo di via Roma, divenuto di proprietà della famiglia Taverna fino al 1873, venne acquistato da Filippo Villoresi, la cui famiglia ne restò proprietaria fino alla seconda metà del Novecento. Si susseguirono, poi, vari passaggi di proprietà, sino a giungere ai giorni nostri, quando nella primavera del 2009 divenne di proprietà della comunità di Arconate.
Il programma di domenica sarà particolarmente intenso: alle 10 ci sarà il ritrovo in piazza San Carlo per l’ammainabandiera nella vecchia sede municipale; alle 10.30 santa messa in S. Eusebio; alle 11.30 corteo al nuovo palazzo municipale, dove si terranno l’alzabandiera e l’intervento del Sindaco.
Alle 12.30, inizio delle visite guidate alle diverse sale del palazzo. Quella di domenica sarà una giornata particolarmente importante per l’Amministrazione
Mantovani in quanto, con l’inaugurazione di Palazzo Capitaneis Taverna si raggiungerà un grande obiettivo che era tra le promesse, messe nero su bianco, nel programma elettorale del 2009 del gruppo di maggioranza “Grande Arconate”.
Avviato nella primavera del 2012, il cantiere di Palazzo Capitaneis Taverna è dunque ormai concluso e l’Amministrazione ha potuto contare, per il restauro, sui 900mila euro di finanziamento messi a disposizione dall’ex Governo Berlusconi. E, il Cav. On. Silvio Berlusconi in persona, ha voluto mettere a disposizione degli Arconatesi, eccezionalmente per tre giorni, una straordinaria
opera d’arte del Canaletto, pittore e incisore che, grazie alla sua notevole abilità e alla sua tecnica, divenne, nel Settecento, uno dei pittori più affermati di Venezia, soprattutto come vedutista. “L’opera che esporremo – spiega il sindaco Sen. Mantovani – è un inedito. Si tratta di una veduta di Palazzo Ducale, proveniente direttamente dal patrimonio artistico dell’On. Berlusconi, che ringraziamo – afferma – per il gesto di generosità, che attesta anche la sua profonda passione per l’arte”.
Il dipinto si potrà ammirare domenica dalle 12 alle 22, lunedì 1° luglio dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 22, martedì 2 luglio dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Gli arconatesi e tutti coloro che lo vorranno, potranno inoltre visionare, all’interno del Palazzo, anche attraverso visite guidate, i busti di marmo dello scultore Braga; un lampadario in vetro di Murano e gocce in oro del diametro di due metri e mezzo, esemplare unico prodotto dalle vetrerie venete, e quattro applique realizzate dale stesse vetrerie, tutti donati dal sindaco Mantovani alla comunità arconatese. Lampadario e appliqué si trovano in sala consiliare.
I visitatori potranno ammirare anche la pala lignea Arconati, che era collocata all’interno della Cappella cimiteriale della famiglia Arconati-Visconti e che è stata recuperata in grave stato di degrado dall’Amministrazione, restaurandola nel 1983. Da vedere, infine, i soffitti a cassettoni, dipinti a calce e d’origine settecentesca presenti nell’ufficio del Sindaco e nella sala giunta, la cui conservazione è stata
realizzata dalla restauratrice Sara Garanzini.



CittàOggiWeb






Altri articoli da Arconate
18 Luglio 2013 - Arconate
Altri articoli di Eventi e Cultura
19 Luglio 2013 - Marcallo con Casone
18 Luglio 2013 - Magnago e Bienate
18 Luglio 2013 - Magenta
17 Luglio 2013 - Magenta
Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

Tutti i video