CittàOggi aderisce all'
Cronaca del territorio
Arconate, Papa Benedetto XVI sarà “cittadino onorario” di Arconate

27 Marzo 2008

Papa Benedetto XVI sarà “cittadino onorario” di Arconate

Arconate «Cari fratelli e sorelle, dopo il grande papa Giovanni Paolo II, i signori cardinali hanno eletto me, un semplice ed umile lavoratore nella vigna del Signore. Mi consola il fatto che il Signore sa lavorare ed agire anche con strumenti insufficienti e soprattutto mi affido alle vostre preghiere…». Furono queste le prime parole che Papa Benedetto XVI pronunciò in pubblico dopo la “fumata bianca”: era il 19 aprile 2005. «A Papa Benedetto XVI cui, nel gennaio scorso, uno spirito illiberale non ha consentito di partecipare all’apertura dell’anno accademico dell’Università “La Sapienza” di Roma, vorremmo testimoniare riconoscenza e rispetto per il suo magistero e la sua presenza in Italia e nel mondo, conferendogli la cittadinanza onoraria». Così, il Sindaco di Arconate On. Mario Mantovani annuncia che Papa Benedetto XVI diverrà cittadino onorario di Arconate. «Arconate già ha espresso solidarietà e vicinanza a Papa Benedetto XVI, nel gennaio scorso, attraverso l’affissione di manifesti in cui ci siamo uniti in un “abbraccio solidale” a difesa della ragione, della democrazia e della libertà, soprattutto della libertà d’espressione». Ora l’Amministrazione comunale ha deciso di convocare una seduta straordinaria del Consiglio comunale, il prossimo 19 aprile, per deliberare in merito al conferimento della cittadinanza onoraria.



CittàOggiWeb






Altri articoli di Cronaca del territorio
Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

-

-

-

Tutti i video