CittàOggi aderisce all'
Notizie in rete
Dal Web, Ruby, i legali di Berlusconi: indagine assurda

14 Gennaio 2011
Il Premier, iscritto nel registro degli indagati

Ruby, i legali di Berlusconi: indagine assurda

Dal Web “Assurda e infondata”. I legali di Silvio Berlusconi definiscono così l’indagine riguardante il Premier, in relazione al caso Ruby. Il Presidente del Consiglio e' stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Milano il 21 dicembre 2010 per i reati di concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile.

Secondo Ghedini e Longo - difensori del Cavaliere - testimoni e diretti protagonisti hanno già ampiamente smentito le ipotesi da cui muove, per questo si tratta di una vicenda “più mediatica che processuale” che “non potrà che concludersi con una doverosa archiviazione”.

Con una nota, Ghedini e Longo si esprimono anche in merito al nuovo passo compiuto della procura di Milano, definendolo “una gravissima intromissione nella vita privata del Presidente del Consiglio che non ha precedenti nella storia giudiziaria del Paese e che dimostra la insostenibile situazione dei rapporti con una certa parte della magistratura”.


Dal canto suo, la Procura di Milano spiega che “si ritiene necessario fornire le seguenti informazioni in relazione a frammentarie e parziali notizie che sono state diffuse, al fine di una puntuale informazione e nel rispetto del principio costituzionale di non colpevolezza”.



CittàOggiWeb






Altri articoli da Dal Web
18 Luglio 2013 - Dal Web
18 Luglio 2013 - Dal Web
Altri articoli di Notizie in rete
Loading
Notizie in Rete
Annunci personali




La tua area riservata

Registrati gratis - Recupera i tuoi dati persi

Inserisci la tua Username >
Inserisci la tua Password ›



Focus


Ricevi CittàOggi - Pubblicità - Scrivi alla redazione - Lavora con noi

Guarda le VideoNotizie

-

-

-

Tutti i video